Talking about... Espadrilles (Latitante causa estate)


Buongiorno!
Nell'ultimo mese sono stata un po' latitante causa estate: caldo, partenze, arrivi, ri-partenze, bagagli da fare, dis-fare, ri-fare.

Scrivo questo post su un capo che amo: le scarpe!
Con l'arrivo del caldo le gambe si scoprono più volentieri, complice l'abbronzatura, e non si ha voglia di indossare sempre tacchi alti.
Quindi  la soluzione più pratica e chic è indossare le espadrilles.

Zeppe Xui di qualche annetto fa, sempre attuali e comodissime ca 10cm
Se ne trovano di tutti i tipi, per tutti i gusti ed altezze e con zeppa di forme diverse.
E anche se il modello storico flat e colorato è tornato di moda, io preferisco le zeppe. Sarà che nei lontani anni 80 mia mamma mi obbligava a portarle per andare in spiaggia ed era una tortura (ricordo un paio rosso che si sfilava sempre). Alla fine si portavano a sabot ciabattando sul retro ormai accartocciato ed inservibile.

Dettaglio dei listini in raso impunturati e cuciti insieme.
Le mie prime espadrilles dell'era moderna sono state queste nere e corda delle foto qui sopra.
Viste nella vetrina di un negozio del centro almeno 6 anni fa è stato amore a prima vista (anche se mia mamma non voleva che le prendessi: troppo alte per "guidare" il passeggino e stare dietro a una piccola peste, niente di più falso!). Sono alte circa 10cm e sono super-comode!!!

Espadrilles
Poi l'anno scorso su yoox ho avuto l'occasione di acquistare le espadrilles originali!
Scelte in un colore neutro che si abbini con tutto, hanno una zeppa sagomata con plateau interno seminascosto e comunque rivestito di tessuto.

Espadrilles: dettaglio zeppa
Inutile dire che sono comodissime!!! Regalano quei cm in più alle gambe e stanno benissimo con gli shorts.

UGG
Poi quest'anno, quando pensavo di essere assolutamente a posto sul fronte sandali/scarpe estive (ok, non mi credete ;-) ), la folgorazione!!!
Queste espadrilles UGG sono favolose e di ottima fattura.
Le ho viste sui blog di alcune amiche.
Poi ho trovato la "mia" fantasia: non poteva che essere blu a disegno paisley.

UGG
Hanno una zeppa altissima, "compensata" da un generoso plateau per cui il dislivello rimane contenuto in 8-9cm e la camminata è fluida. La soletta è in pelle morbidissima e confortevole come un guanto.
La particolarità è che si possono allacciare in modi diversi, semplicemente spostando la posizione dei nastri.

UGG - zeppa 12cm
Io preferisco allacciarli nel modo classico, con un incrocio sul collo del piede a tenerlo fermo e un fiocco sul retro della caviglia. Inutile dire che fanno gambe lunghissime :-D. Ho già ricevuti molti complimenti, diciamo che si fanno notare.

US Polo
Da ultimo segnalo le ballerine-esparilles, qui in una versione carina di US Polo. Sono un'alternativa a chi non usa zeppe. Sono fresche, leggere e spiritose e fanno subito mare. Indubbiamente più traspiranti di ballerine in pelle e/o tessuto.
Unico neo: acquistare una taglia in più, vestono minuscolo.


PS: sono scarpe che uso e che in alcuni casi hanno qualche annetto, quindi i segni di usura sono più che normali!

One Response so far.

  1. Maria says:

    Che belle le zeppe UGG! Sono due anni che vorrei farmene un paio, ma per via del prezzo di solito lascio perdere... Ma appena trovo un'offerta su ebay o simili almeno un paio saranno mie!

Leave a Reply

    StatCounter